torna alla homepage

LAVORO / MILLIARDAIRE

CAMPAGNE DI SENSIBILIZZAZIONE

KE PERSONAGGIO

CRITICHI'

RECENSIONI

SPORTIVO&DISINVOLTO

CARTOLINE DAL MONDO

LINK


BARANIA
 
- cittadini
 
- istituzioni
 

 


Recensioni

IL MONDO DEVE SAPERE di Michela Murgia ediz. isbn,10 €

In questo romanzo, che in realtà è una storia di vita vissuta, l`autrice- una ex operatrice di call center - attacca l`azienda americana Kirby, produttrice di un costoso aspirapolvere, venduto con tecniche di marketing da lei considerate sleali e discutibili perchè invasive della privacy.
L`aspirapolvere costa sui 3000 euro ma il prezzo varia a seconda delle zone geografiche e sovente vengono applicati sconti di 400 euro,fatti passare per agevolazioni eccezionali ma in realtà praticati su larga scala.
Il kirby è ceduto su e bay da molti acquirenti delusi a prezzi incredibilmente bassi. L`aspirapolvere sul sito internet dell`azienda non viene mai mostrato integralmente, ma è raffigurato con disegni o immagini sezionate. La ditta per spingere le vendite ama usare un particolare slogan: l`elettrodomestico è "costruito" con materiale della Nasa e questo perchè alcune componenti interne alla ventola sarebbero state approvate dall`ente aerospaziale statunitense in una collaborazione mai specificata e che risulta perciò alquanto nebulosa.
Secondo Michela Murgia il kirby durante l`uso è abbastanza rumoroso e disturberebbe i vicini.
Alle clienti che finiscono con l`acquistarlo viene richiesto un elenco di numeri di telefono appartenenti ad amiche e conoscenti alla quali l`azienda chiederà ospitalità presso il loro domicilio per una dimostrazione gratuita circa le incredibili e portentose capacità che l`aspirapolvere vanta nel pulire alla perfezione materassi e divani. Le telefoniste diranno alla persona contattata:"La signora Tal dei Tali ci ha fornito il suo numero di telefono per una dimostrazione gratuita, etc..."
Secondo l`autrice questo è un sistema volgare atto a monetizzare le altrui relazioni sociali.
Sempre tramite il telefono vengono organizzati i colloqui di lavoro con coloro che saranno chiamati a lavorare all`interno della ditta (presi a caso per la maggior parte dagli elenchi telefonici).
Alle operatrici del call center è garantito un fisso di tre euro per ogni persona che si presenterà alle selezioni del personale. I rappresentanti "porta a porta" saranno professionali, sicuri di sè, non chiederanno mai alla massaia di potere usare il suo bagno e vanteranno le qualità dell`elettrodomestico soprattutto riguardo l`eliminazione degli acari della polvere che fanno ammalare causando "allergie gravi, malattie respiratorie e finanche tumori".
Il kirby sarebbe adatto a mille usi domestici, compresa la pulizia del pelo del gatto.
Ma chi avrà mai il coraggio di adoperarlo per questa finalità?
All`interno dell`azienda esistono incentivi e bonus comprendenti vacanze all`estero "per andare dove vogliono loro, mangiare quello che vogliono loro, in viaggio non con familiari o amici ma con l`odiosa capoufficio." Nel viaggio è compresa la visita presso la villa di un manager che magnificherà la filosofia di regole e imperativi categorici esistente all`interno dell`azienda; tale filosofia diventa un tutt`uno con il comportamento da usare nella vita di tutti i giorni.
L`autrice si spinge ad accusare la Kirby di essere un`azienda a metà tra il berlusconismo e Scientology.
Molti, tra gli acquirenti contattati, dichiarano di possedere il "folletto", un aspirapolvere di un`altra ditta del porta a porta.
L`azienda a questo punto garantisce un buono sconto elargito a chi restituirà l`elettrodomestico del marchio rivale.
Alla fine del libro si accenna addirittura a punizioni- o autopunizioni- inflitte e autoinflitte a chi, all`interno dei quadri, non renda molto sul profitto e sulle provvigioni.
 




SCHERZI

PUBBLICITA' REGRESSO

KE PERSONAGGIO

NEWS dagli INVIATI

OROSCOPAZZO

LOVE ABBOTT

 

 



Proarts


 
info@testieumori.it