torna alla homepage

LAVORO / MILLIARDAIRE

CAMPAGNE DI SENSIBILIZZAZIONE

KE PERSONAGGIO

CRITICHI'

RECENSIONI

SPORTIVO&DISINVOLTO

CARTOLINE DAL MONDO

LINK


BARANIA
 
- cittadini
 
- istituzioni
 

 


Recensioni

Il signor Rossi e la Costituzione

Paolo Rossi
Il signor Rossi e la Costituzione
KOWALSKI editore - 11,50 €
Nuovo libro è come dire in questo caso: causa forza maggiore. Quando un attore impegnato come Rossi scrive uno spettacolo intero e lo pubblica dopo 11 anni dal suo ultimo libro, significa che ha da dire cose molto serie ed importanti! Il tema? Più serio della Costituzione, me lo trovate per piacere un testo così comico, per quanto le linee principali sono state raggirate a fini personali o puramente politici, per come è stato sbeffeggiato nella sostanza, il testo dei fondatori della patria, quello dove tutt`attorno si doveva costruire la nazione? La colpa o le colpe (fosse una!) del Governo Berlusconi sono rese palesi ad ogni contatto con il pubblico, in questo altalenante confronto che è la magia del teatro: parlare ad un pubblico vero e sveglio che, in questo caso come in altre rappresentazioni di Rossi, è coinvolto attivamente.
Alcuni esempi: art. 3 "tutti i cittadini hanno pari dignità sociale" …e lascio immaginare i commenti.
Art 4: "ogni cittadino ha il dovere di svolgere , secondo le proprie possibilità e la propria scelta un`attività o una funzione che concorra al progresso materiale o spirituale della società."
Quest`articolo mi sta così a cuore, che vorrei farlo leggere ai tanti "imprenditori" (li metto tra virgolette perché il termine è troppo per costoro…) che reputano una perdita di tempo, chi come me va in giro a vendere una pubblicità che serve a stampare un giornale come il nostro, che ha sempre da dirvi qualcosa di pubblico dominio, di sociale. Infatti commenta Rossi … nella professione bisogna adoperarsi perché il mestiere serva o al progresso materiale o spirituale o morale.
Bene mentre voi "imprenditori" servite ai tavoli pesce surgelato come fresco, senza spiegare all`avventore la provenienza dell`alimento, noi andiamo in giro a portare cultura indipendente e una pubblicità creativa e con i giusti numeri.
Se non volete perder tempo quindi, e sentirVi colpiti personalmente dalle ingiustizie che subiamo quotidianamente, sapendo che abbiamo un testo, il testo più rappresentativo della nostra Repubblica, indice di libertà e giustizia, (con le altre dita della mano c`è lo mettono in quel posto…a turno), che ci potrebbe tutelare e rendere più giusta la nostra esistenza, andate a comprare questo libro.
Sarebbe comico se un amico avvocato ci spiegasse in tal modo le leggi?
Comico sì ma mai così pungente e palesemente irriverente come Paolo Rossi. Perché studi o meno svolti, si nasce o no paladini della giustizia, irriverenti di fronte alle ingiustizie di stato, quelle che ormai la gente si vede passare come bare sotto gli occhi e non si piega nemmeno più a guardarle figuriamoci a commentarle.
La passione per l`etica e la morale di tutti è confronto diretto con il passato (vedi costituzione) ove la signorilità i buoni propositi, forse, erano indice ancora di rispetto verso gli altri. Ora ognuno corre per se, calpestando buon senso, leggi e visione pubblica. Tutti per uno, Uno stronzo per tutti. E dobbiamo anche tenercelo. Buona lettura e se avete ancora un po’ di senso civico, dopo la lettura chiamateci o comunque battagliate, in vita dire no a volte fa bene. Al morale quanto?
 




SCHERZI

PUBBLICITA' REGRESSO

KE PERSONAGGIO

NEWS dagli INVIATI

OROSCOPAZZO

LOVE ABBOTT

 

 



Proarts


 
info@testieumori.it