torna alla homepage

LAVORO / MILLIARDAIRE

CAMPAGNE DI SENSIBILIZZAZIONE

KE PERSONAGGIO

CRITICHI'

RECENSIONI

SPORTIVO&DISINVOLTO

CARTOLINE DAL MONDO

LINK


BARANIA
 
- cittadini
 
- istituzioni
 

 


Recensioni

Orizù Nuovi orizzonti artistici

L’Ass. Cult. Barania firma la direzione artistica dell’Orizù di Cisternino tra live concert, dj set e serate dedicata alle migliori associazioni culturali ed artisti del territorio
Non è facile per chi ama l’arte, la musica e l’intrattenimento culturale trovare location che offrono quattro volte a settimana, dico 4, eventi live musicali, mostre d’arte, cabaret, dj set, proiezioni e presentazioni culturali a cura delle migliori associazioni del territorio.
E’ quindi un piacere raccontare e presentare una nuova avventura che sta partendo nella valle d’Itria più precisamente sulla strada che collega Locorotondo a Cisternino, dove in contrada Sisto, Orietta ed Angelo dell’Orizù hanno deciso di condividere il loro locale, "Orizù Risto Art" con l’Ass. Cult. Barania e Raimondo Cucciolla per una programmazione artistica che farà esibire i migliori artisti del territorio dando spazio anche a nuove proposte.
Ogni giovedì, partendo dal 8 Dicembre ci sarà spazio a serate ed eventi in partnership con le migliori associazioni culturali del territorio che sono così invitate ad essere parte attiva e protagonisti della stagione de Orizù. Proiezioni di cortometraggi con la promozione di un Concorso che premierà il miglior cortometraggio, serate musicali e di cabaret, presentazione di progetti culturali e libri questo sarà il tema e le proposte del giovedì dell’Orizù, che parte così con il principio di collaborazione e partnership tra associazioni culturali.
I venerdì musicali prendono il nome di “Menù concert”, con una cena-spettacolo dedicata ai live concert con band selezionate tra i migliori protagonisti della scena musicale pugliese abbinati ai menù di degustazione curati dalla Chef Manager Orietta Zullino in collaborazione con aziende enogastronomiche del territorio.
Il sabato dedicato alla musica con le selezioni dei migliori Dj pugliesi che si alterneranno nel funzionale angolo dedicato alla musica di Orizù sempre, come prerogativa del locale, con degustazioni per un sabato all’insegna della buona cucina e della buona musica.
La domenica, nel tardo pomeriggio il palco di Orizù sarà disponibile per artisti, musicisti, cabarettisti che vorranno esibirsi per i “Provolini” divertenti siparietti di musica e arte varia dove con i migliori “concorrenti” entreranno a far parte del booking di Barania ed essere inseriti nella programmazione di Orizù e di altri locali. In serata il secondo live musicale della settimana sempre abbinato al menù degustazione.

Per il primo Giovedì della rassegna, l`8 Dicembre, la Barania e il suo principale animatore Raimondo Cucciolla presenteranno i Giovedì dell’Orizù e la ventennale attività editoriale di Testi & Umori in chiave ironica. Durante l’aperitivo/cena sarà anche illustrato un workshop Media che permetterà ai partecipanti di entrare nella squadra di Barania per i progetti di comunicazione come la pubblicazione del ventennale Aperiodico Testi & Umori Bar Condicio, pubblicazione edita in10mila copie che si appresta a tagliare il traguardo del milione di copie come di aprire nuove start up nel settore media, comunicazione ed org. eventi ed in settori come la promozione dell’enogastronomia, del turismo e di servizi alle imprese grazie alla consulenza per accedere a finanziamenti pubblici a cura di “Tutela”.

Per partecipare alle serate e per avere maggiori informazioni potete telefonare al n. 338.23.58.336 oppure collegarvi alla pagina di Orizù su facebook (cliccate qui) o dell`Ass. Cult. Barania

Rassegna Orizzonti Musicali e Artistici

Venerdì 25 Novembre

Alchimia Hotel

L`electro consolle di Pierpaolo Effe, il violoncello di Nica d`Auria e le tastiere di Domenico Monaco
tra classico e contemporaneo, attraverso la commistione e combinazione di suoni ancestrali e sinuosi, uniti al beat e agli arrangiamenti sintetici.
Cliccando qui troverete la scheda e alcune tracce audio degli Alchimia Hotel

Domenica 27 Novembre

Sandro Corsi In/Out Blues Band

Sandro Corsi Chitarra solista, banjo, voce ed armonica in compagnia di Umberto Calentini, contrabbasso/basso elettrico
Un duo emozionante ed intenso capace di contaminare il più graffiante blues con le sonorità calde del mediterraneo. Musicista poliedrico e spirituale, spinge la conoscenza del linguaggio blues fino alla creazione di una poetica strumentale, propone alcuni tra i brani più belli composti (ballads, blues, swing) unitamente a grandi classici del repertorio blues, countryblues e swing americano.

Venerdì 2 Dicembre

Dario Skepisi in Barisiliamo

"Barisiliano" uscita discografica nel 2016, è il progetto di Dario Skepisi, una contaminazione tra i ritmi brasiliani la "ginga" brasiliana tra jazz e bossanova ed i testi in dialetto, idea nata grazie alla musicalità ed alla particolare troncatura delle parole baresi. Ad Orizù in duo con il figlio Francesco pianista.
Cliccando qui troverete la scheda e alcune tracce audio di Dario Skepisi ed il suo nuovo progetto "Barisiliamo"

Domenica 4 Dicembre

BBC (BARI BLUES CONNECTION)

Claudio De Pascale e Davide Penta, voce e chitarre blues, american folk, rock’n’roll
Da diversi anni una delle realtà blues più importanti in circolazione in Puglia Da Muddy Waters a Billy Dixon fino ai Rolling Stones e Bob Dylan, divagando piacevolmente tra Elvis e Jimi Hendrix.

Venerdì 9 Dicembre

“Victoria and The Winemakers”

Victoria Voce - Alessandro Accardi Chitarra, Antonio – Tastiere - Mino Petruzzelli – Batteria
Dopo molte collaborazioni con artisti internazionali come Patty Pravo e Andy J Forest, Mino, il batterista, incontra Alessandro, un chitarrista blues psichedelico. Iniziano un percorso musicale coinvolgendo Vittoria, giovane cantante di una Big Band, e il poli-strumentista (The Octopus) Antonio. Sonorità blues, soul e pop che hanno contraddistinto il loro background. Nasce, come per magia, Victoria and The Winemakers.

Domenica 11 Dicembre

Spaghetti Blues

Francesco Ungaro chitarra e voce, - Francesco Cicco Nitti basso - Leo Panessa Bacchetta: Batteria
Trio formatosi l`anno scorso da esperti musicisti e che, come si intuisce dal nome, si occupa unicamente di brani blues italiani dagli anni 60 ad oggi

Venerdì 30 Dicembre

Alberto Parmegiani Trio

Carlo Ferro Piano – Riccardo Gambatesa Batteria, Alberto Parmegiani Chitarra
Un chitarrista come Alberto Parmegiani che ha studiato ed affinato la sua straordinaria tecnica a New York e con maestri come Pat Metheny nel suo nuovo progetto in Trio con cui gira l’Europa per serate sempre nuove e musicalmente sorprendenti
Cliccando qui troverete la scheda e alcune tracce audio de "Alberto Parmegiani Trio" ed il suo nuovo progetto discografico in uscita a Dicembre "Frequenze bianche"

Venerdì 6 Gennaio

<< THE BUMPS>>

Vince Abbracciante Hammond - Dado Penta Basso - Antonio Di Lorenzo Batteria
Cinedelics experiences” Formazione: trio (organo, basso, batteria) Genere: italian beat, cinedelia Con all’attivo quattro dischi, theBumps propongono un repertorio col meglio della produzione cinedelica italiana anni ’60 e ’70, da Morricone a Trovajoli, da Piccioni ad Umiliani. Appena pubblicato per Bumps Records il nuovo disco dedicato al M° Morricone, dal titolo “Al di sopra di ogni sospetto”

Domenica 8 Gennaio

Manuela Panzironi Acoustic Trio

Michele Paddeu, chitarre acustiche, Cristian Darshan Abbattista al contrabbasso elettrico e Manuela Panzironi alla voce, con un background musicale che spazia dallo stile classico, al jazz e al pop – rock.

Venerdì 13 Gennaio

Swing 39 Trio

Andrea Campanella Clarinetto - Michele Biancofiore voce e chitarra - Danilo Amato contrabbasso
Swing Manouche - denominato anche Gipsy jazz - che vede come suo massimo rappresentante il chitarrista belga Django Reinhardt, tradizione zingara Manouche e classici dello swing americano degli anni ‘30 e ‘40.

Domenica 15 Gennaio

STRIPES OF SYNTHETIC CLOUDS

Giuliano Scarola: elettronica - Fabio Losito: violino
I suoni e le melodie della tradizione popolare. Tango, reels, tarantelle ed altre musiche da danza internazionali, scorrono e si fondono con l’elettronica. Un modo per unire gli stilemi tradizionali alla concezione innovativa del suono elettronico.

Stiamo programmando oltre ai giovedì ed i sabato tutte le altre serate live del venerdì e della domenica dopo metà Gennaio. Per le altre date della rassegna e per proporre gruppi, serate e associazioni partnership potete inviare mail a raimondo@proarts.it o telefonare al tel. 338.23.58.336
 




SCHERZI

PUBBLICITA' REGRESSO

KE PERSONAGGIO

NEWS dagli INVIATI

OROSCOPAZZO

LOVE ABBOTT

 

 



Proarts


 
info@testieumori.it