torna alla homepage

LAVORO / MILLIARDAIRE

CAMPAGNE DI SENSIBILIZZAZIONE

KE PERSONAGGIO

CRITICHI'

RECENSIONI

SPORTIVO&DISINVOLTO

CARTOLINE DAL MONDO

LINK


BARANIA
 
- cittadini
 
- istituzioni
 

 


Okkio che notizia

I disabili fanno sesso?

Su non diciamo fesserie !

Disabili e sesso un binomio che non tutti comprendono.

di Antonio Garofalo

Fra gli stereotipi largamente diffusi c’è quello di un disabile asessuato, puro e totalmente incapace di provare piacere.
Quello del sesso e disabili è un argomento scottante che assume diverse sfaccettature.
Le esigenze sono diverse a seconda delle patologie interessate.
In Italia, però, guai a parlarne! Forse perchè la nostra società, condizionata da una forte matrice cattolica, ritiene il sesso un tabù.
“SESSO E DISABILI? No, no, no meglio non parlarne!”
Spesso ci si dimentica che l’uomo è prima di tutto un animale e, perciò, qualsiasi individuo ha desideri, pulsioni, corteggia il partner e vuol riprodursi.
Ma all`ombra dei campanili della nostra italietta tutto ciò è blasfemo ed eretico (e non erotico)!
Ed è per questo che talvolta ci si trova in situazioni imbarazzanti e fastidiose come quella vissuta da una donna tetraplegica dalla ginecologa, la quale non credeva che la signora avesse avuto rapporti sessuali: forse aveva la faccia della suora?
LOVE GIVER (lovegiver.it come spiegato nel contributo video)
Qualche passo in avanti, però, verso un diritto alla sessualità è stato fatto: Deborah De Angelis è stata la prima assistente sessuale per disabili in Italia!
Sul web, inoltre, Max Ulivieri ha fatto partire una vera e propria petizione per l’istituzione di questa figura.
Un ruolo difficile e complesso che deve tener conto di molteplici fattori, prima di poter “Passare ai fatti”.
Il sesso non è uno scherzo è una cosa seria: l’assistente sessuale per disabili effettua una “terapia” che non deve sconfinare nell’ambito di un coinvolgimento sentimentale.
I cosiddetti benpensanti e puritani le hanno già omologate come prostitute per disabili, senza rendersi conto che la “terapia sessuale” è un importante strumento per la conoscenza di se stessi e degli altri.
 




SCHERZI

PUBBLICITA' REGRESSO

KE PERSONAGGIO

NEWS dagli INVIATI

OROSCOPAZZO

LOVE ABBOTT

 

 



Proarts


 
info@testieumori.it