torna alla homepage

LAVORO / MILLIARDAIRE

CAMPAGNE DI SENSIBILIZZAZIONE

KE PERSONAGGIO

CRITICHI'

RECENSIONI

SPORTIVO&DISINVOLTO

CARTOLINE DAL MONDO

LINK


BARANIA
 
- cittadini
 
- istituzioni
 

 


Okkio che notizia

Nichi Vendola CARDINALE !

Il SINODO APRE AI GAY - VENDOLA CARDINALE
Novità In Politica e nella Chiesa diversa di Papa Francesco
di Guy La Sgrosce

Impossibile parlare di “Retroscena” in questa storia e nemmeno di FantaPolitica.
Mentre anche in Tv si rivede la Papessa (fu donna un Papa?) ecco che dalle pagine del giornale più importante d`Italia, il Corriere della Sera, arriva una notizia veramente “diversa”: l`apertura del Sinodo ai Gay, ai loro diritti.
E nell`intervista al Cardinale Schonborn,
l`alto prelato parla di un esperienza personale di come anche due uomini possono rappresentare un esempio di amore e carità mentre la Chiesa da sempre ha ritenuto gli Omosessuali “Malati”.
La chiesa si trova, grazie all`appeal di Papa Francesco, in un periodo di grandi cambiamenti e quindi sembra ora propizia questa apertura epocale verso i gay.
Nichi Vendola sta abbandonando il ruolo da Presidente della Regione Puglia, fine mandato prevista per la Primavera del 2015, e una proposta del genere, diventare Cardinale e chissà un giorno firmare la Rivoluzione di un Papa Gay non la si può mica rifiutare. Magari arriverà prima un Papa Nero…
Sempre Cardinal Schonborn ammette che l`approvazione morale è in forte dubbio ma non lo è il valore cristiano di un percorso comune di pace e amore che porta alla Pienezza.
Allargando l`intervista alle coppie di fatto come ai divorziati fino ai loro figli ecco che la Chiesa sembra in una fase di profonda rivoluzione, il nuovo Marketing cavalca l`onda positiva di quel gran Personaggio di Papa Francesco per l`acquisizione di nuovi fan, in questo caso credenti che, sempre secondo il Corriere, sono 1,1 miliardi di persone. (circa 1/6 della popolazione mondiale).


IL FUTURO CARDINALE!


A volte le scelte di vita sono nuove possibilità che si presentano all`improvviso e che vanno prese al volo. Bisogna essere capaci in questo caso, di vedere la luce abbagliante della novità, bisogna non aver paura di niente e sapere che la vita non aspetta perché a volte offre possibilità incredibili e irripetibili senza nemmeno il tempo di pensarci.
Bisogna salire sul carro, ed il carro Cardinalizio non è per Vendola un carro di Carnevale, un travestimento di lusso, ma una precisa scelta di vita dettata da ciò che è più caro, quell`orgoglio omosessuale che l`ha sempre contraddistinto, sdoganare il termine Gay ed il suo valore spesso bistrattato nella Nostra Società. Una visione moderna della Chiesa che apre a tutti i fratelli senza distinzioni davanti al Supremo a cui lo stesso Vendola si è dichiarato più volte credente anche grazie a Personaggi come Don Tonino Bello che ha avuto la fortuna di conoscere come preti modello che avevano una visione della Chiesa veramente tra la gente, motto spesso usato a sproposito dai soloni della Politica.
Quindi dal rosso Comunista al Bianco della Purezza, il cammino sbiancante di Nichi Vendola comunque in rosso Porpora è appena iniziato, prima di entrare in Monastero sicuramente vedremo un incontro ufficiale con Papa Francesco. E Cardinale Sia !

FUTURO CARDINALE: Occasione propizia!

La Nuova Chiesa di Papa Francesco va veloce, molto veloce e sembra ogni giorno avere notizie che riempiano i giornali di tutto il Mondo. Come questa del Sinodo che apre ai Gay è notizia da tenere in grande considerazione. Questa novità cade in un momento particolare per l’Erede di Bertinotti a cui non è riuscito al meglio di rifondare un Partito che era ai minimi termini dopo la debacle che vide Zero Parlamentari eletti e la scissione da Rifondazione.
Vendola, si trova dopo 10 anni di Governo della Regione Puglia ad aver totalizzato in Europa zero parlamentari con un Partito, Il Suo Sel, che perde cocci anche in Parlamento. Poche le scelte politiche rimaste. O finire nel calderone PD con il Gran Cerimoniere di Renzi pronto a fare banchetto anche con Lui e di renderlo al massimo suo Commensale o prendere una strada ben più Alta.

Che porta in Paradiso e magari alla Santità!

GLI UOMINI DELLA TRATTATIVA!


Vladimir Luxuria - Futuro Vescovo di Frascati.

Politicamente la scelta di Vladimir Luxuria è altra strategia della Chiesa per allargare i “confini” verso trans e transgender. L’esperienza di Vescovi politicizzati, come il caso del Vescovo di Frascati il fratello dei Matarrese, che dal pulpito incitava i fedeli a votare Forza Italia (Starace alla Regione, nel 2005) e che dichiarò nel 2007 che “i Gay non possono entrare in chiesa”, non è andata giù a Papa Francesco che vuole così correre ai ripari e dare un segno chiaro del suo modo di intendere e volere. Porre l’ex parlamentare e soubrette Luxuria a fare il Vescovo proprio a Frascati è obiettivo principale.
Claudio Fava - Responsabile AntiMafia

Altra grande novità della Chiesa di Papa Francesco è stata la condanna alla Mafia, tramite la scomunica. Una Mafia che ha sempre “creduto in Dio” viste le mini Cappelle costruite dai Boss nei loro bunker o le note processioni con Statue di Santi e Madonne che si fermano, come ad inchinarsi, davanti ai palazzi dei Mafiosi. Per la Nuova Chiesa di Francesco cose inaccettabili. Ed allora nel Pacchetto Vendola Cardinale ecco che arriva Claudio Fava, già On. Sel ora nel gruppo misto, scrittore de “i Cento Passi”, la storia antimafiosa di Peppino Impastato, assassinato dalla Mafia come il Padre, l’altro giornalista Giuseppe Fava.

Nicola Fratoianni - Frate di Clausura
Sembra non convincere gli uomini di Papa Francesco la figura di Fratoianni, fedelissimo di Vendola da sempre nominato dal Capo di Sel prima assessore in Regione Puglia e poi Onorevole, senza aver mai preso un solo voto. E si sa il “voto” per la Chiesa è importante.
Infatti pur essendo molto importante e centrale della Trattativa la visione umana e di solidarietà nei confronti degli Immigrati, la figura di Fratoianni non rientra nei piani della Chiesa che preferirebbe far fare a Fratoianni tutta la trafila Clericale per dimostrare che il percorso verso Dio va pianificato con calma e non si possono saltare le fasi, che non esistono davanti a Dio i raccomandati. Bisogna prendere i Voti!
Quindi tanto convento e la possibilità anzi di affidargli una grande novità. La nomina a Primo Confratello di Clausura congregazione che andrebbe a sostituire le Suore di Clausura che avrebbero finalmente la possibilità di celebrare la Messa!
 




SCHERZI

PUBBLICITA' REGRESSO

KE PERSONAGGIO

NEWS dagli INVIATI

OROSCOPAZZO

LOVE ABBOTT

 

 



Proarts


 
info@testieumori.it