torna alla homepage

LAVORO / MILLIARDAIRE

CAMPAGNE DI SENSIBILIZZAZIONE

KE PERSONAGGIO

CRITICHI'

RECENSIONI

SPORTIVO&DISINVOLTO

CARTOLINE DAL MONDO

LINK


BARANIA
 
- cittadini
 
- istituzioni
 

 


Okkio che notizia

La FISSA (e la FESTA) DEL LAVORO

IL LAVORO IN ITALIA? (Non) Ce n’è per tutti!

di Raimondo Cucciolla

Stipendio, casa, mutuo, figli, serenità, sicurezza.
Posto fisso a tempo indeterminato (anche dopo la morte tua moglie prende la tua pensione!) a tempo determinato, a 30 ore settimanali, a 40 ore settimanali, a 70 ore settimanali con Un Non contratto in Grigio. Rapporto Schiavo-Padrone. Firma qui il tuo licenziamento nello stesso momento che firmi il contratto (così quando ti devo cacciare non puoi rompermi i co…).

Lavora full time ma ti faccio (e ti pago) come un part-time, se ti iscrivi al sindacato ti faccio MOBBING.
I giapponesi venerano il datore di lavoro, il fondatore dell’azienda, in Italia a volte, chi ha il posto preferisce “fottere” il capo o fregarsene di fare un buon lavoro, di essere onesto e laborioso.
Il socio A, ruba al Socio B che si fida del Socio C che sta fottendo il Socio A. Tutti sono comunque contenti di non pagare tasse (orgogliosi perché furbi).
Va in giro in Mercedes, paga male i fornitori, peggio i dipendenti, evade il fisco, ma “il politico è un Ladro io .. mi arrangio per sopravvivere”. Lo dice anche il … “Loro sono peggio di me” lo dicono tanti cittadini per giustificare i loro “piccoli furti”. Scaricabarile… non scaricabile dalle tasse!

Gli statali, i posti fissi più ricercati. Timbri il cartellino e vai a giocare a tennis o a fare la spesa o 2 ore al bar. Tanto non ti caccia nessuno anche se i “utenti-contribuenti” quando entrano nel tuo ufficio non trovano nessuno o un tuo collega li ad oziare comunica: “deve tornare in altri orari”.
C’è l’imprenditore che vende veleno e non viene condannato, c’è il dipendente che fa veleno per l’azienda e non viene ben considerato.
C’è il sindacato che tanto ha fatto per il lavoro in Italia e nel Mondo oggi incapace di cambiare registro, c’è Confindustria che piazza figli e Padroni nelle istituzioni giocando con la politica e facendo gli interessi di pochi MegaImprenditori. Fa poco sistema.
La politica dovrebbe favorire il lavoro, promuoverlo, non garantirlo per connivenze o giochi sporchi, dovrebbe elevare il Merito, premiando con esso la cooperazione, i progetti integrati di sviluppo del territorio tra aziende e persone. Dovrebbe, invece si passano i mesi a parlare di 80 € in più...
Le aziende non dovrebbero, indi imprenditori inclusi, elemosinare contributi e vantaggi, prostrandosi al Potere politico, ma con metodi di lavoro inclusivi nelle dinamiche aziendali unire dipendenti e imprenditori nella vita aziendale che è crescita del bene comune. Fare cooperazione, cercare altri mercati perché il MADE in Italy è sfruttato forse neppure al 5%.
Chi ha fatto il dipendente dovrebbe per un periodo della vita fare anche l’imprenditore. Chi ha fatto l’imprenditore avrebbe bisogno di fare anche il dipendente.
Chi ha un posto da DIRIGENTE STATALE, ancor più per NOMINA (Raccomandazione) politica dovrebbe, in caso di truffa, peculato, concussione, tangenti, ect., perdere il posto di lavoro, essere condannato a restituire tutto il maltolto con gli interessi e … lo stesso per il Politico. Tutti condannati con pene maggiorate confronto ad un cittadino comune.
Chi per 20/30 anni ha avuto Lauti stipendi di Stato, dovrebbe ora vedersi ridurre di 1/3 lo stipendio. Non si “pappa lardo tutta la vita”. Ora i non sacrifici (perché da 10mila prenderne 6600 non lo è) li devono fare prima i .. Superbenestanti di Stato, in attesa di un dimezzamento degli stipendi dei parlamentari.!
Ed ora siamo certi che oltre ai DIRIGENTI dagli stipendi abnormi non sia giusto tagliare TANTI dipendenti pubblici INUTILI e in sovrannumero nell’elefantiaca macchina statale?
CHI COMPRA IL VOTO… punibile quanto CHI L’HA VENDUTO!
E nei decenni in cui la politica ha creato L’ENORME debito pubblico con un sistema d’affari TANGENTISTA, il popolo è stato accontentato, e quindi complice, con decine di migliaia di posti pubblici “donati” per raccomandazione.
Rei tutti i partiti, attori del Sistema “Cencelli” (spartizione delle poltrone in base ai voti presi da ciascun partito) che anche per il “popolino” spartivano così la TORTA DEL POTERE. Ed è orripilante sentire, chi negli anni ’80 se l’è spassata con metodi e vita da “Milano da Bere” dichiarare: “in quegli anni il soldo girava, si lavorava, si stava bene!
Il risultato di quegli anni è scritto da questi dati: dal 1982 al 1993, cresciuto dal 60 al 120% sul Pil!
ABUSI DI POTERE.
Non solo i poliziotti che hanno ammazzato per violenza gratuita, sempre più tristemente all’ordine del giorno di una Società e di una magistratura che non copre più “totalmente” le forze dell’Ordine. Un Sindaco ha pieno poteri, se cambia giunta anche un assessore può cambiare “le leggi locali”. Un comandante dei vigili può fare il cattivo tempo in una città, un dirigente che deve mettere una firma può farsi “attendere” e ordinare buste. Il potere schiaccia la società, ferma chi lavora onestamente perché chi ricopre Posti influenti fa il Ras. Seguiti a ruota dai raccomandati dei Politici che ricoprendo posti che non meritano dimostrano non solo incompetenza ma … vivono di Spocchia.
ALBI ED ORDINI. Le Caste in Italia.
Se non ne fai parte, non conti. Non hai il coltello dalla parte del manico, la politica viene comandata a bacchetta per non perdere.. consenso. Se sei in una corporazione e sei un Anta affermato, i giovani devono lavorare gratis per te (fatta la legge sui minimi del Praticantato non esistono condanne per chi sfrutta). Poco “Ordine” dove la deontologia dovrebbe essere un valore... il lavoro qualcosa da promuovere

Quanta gente fa il proprio lavoro con PASSIONE?
Quanta gente è disposta a fare un lavoro che più gli piace guadagnando meno ma sorridendo tutti i giorni? Quanti sono disposti a DARSI da fare senza aspettare il POSTO FISSO?
Quanto altri popoli sembrano più predisposti di noi verso il lavoro mentre l’Italiano è sempre più un lamento” e poco disponibile a mettersi in gioco?
PASSIONE e gioia di vivere e di lavorare. Latita tristemente...il Lavoro e la speranza!

Cliccando qui troverete una petizione per cambiare gli ammortizzatori sociali e la CASSA INTEGRAZIONE, creando almeno 300 mila posti di lavoro…
 




SCHERZI

PUBBLICITA' REGRESSO

KE PERSONAGGIO

NEWS dagli INVIATI

OROSCOPAZZO

LOVE ABBOTT

 

 



Proarts


 
info@testieumori.it