torna alla homepage

LAVORO / MILLIARDAIRE

CAMPAGNE DI SENSIBILIZZAZIONE

KE PERSONAGGIO

CRITICHI'

RECENSIONI

SPORTIVO&DISINVOLTO

CARTOLINE DAL MONDO

LINK


BARANIA
 
- cittadini
 
- istituzioni
 

 


Okkio che notizia

OKKIO KE NOTIZIA OKKIO KE GIORNATE…

Le news di Luglio Guy La Sgrosce e Raimondo Cucciolla

NOMINE EUROPEE
In Parlamento Europeo Presidenti di commissione italiani: De Magistris al Controllo del Bilancio, Paolo De Castro all`Agricoltura, Casini Carlo (Udc Affari Costituzionali). Fa specie vedere la Zanicchi tra le più assenteiste nominata Vicepresidente commissione Sviluppo.

CRISI? Ristoratori dichiarano quanto i pensionati
Alcuni studi di questi giorni su Iva e dichiarazioni dimostrano che l’evasione riprende a galoppare assieme alla crisi. Sulle dichiarazioni del 2008 fa specie vedere ristoratori dichiarare quanto i pensionati. E se la crisi ferma veramente le mascelle degli italiani e i ristoratori non incassano realmente più tanto? Nel frattempo 200 mila posti di lavoro persi in un anno!

Nel vomito del mantenimento ad oltranza della poltrona a Bassolino…
A processo per consulenza d’oro. I rifiuti in Campania hanno messo nella merda proprio tutti. Tra questi essendo a capo della Regione molti “Meriti” arrivano a Bassolindo capace anche di coprire di soldi pseudo consulenti.

Palermo Ancora Mafia ancora il figlio di Ciancimino scopre…
Stragi, appalti, mafia, politica. Tutto un intreccio GRANDE ENORME impressionante. Scoperto (?!) dopo tanti anni. Lettere dei boss (tra cui richiesta di Tv a Berlusconi imprenditore), conversazioni tra il Sindaco Ciancimino (poi ammazzato dalla Mafia) e ufficiali dei Carabinieri in cui avrebbe chiesto a nome della Mafia (Violante della commissione antimafia dell’epoca dice di non averlo voluto incontrare…) e un assegno di Berlusconi tra i soldi nascosti in Svizzera e ancor oggi divisi tra i Padrini dal figlio di Ciancimino… la gola profonda. Il fardello di documenti sarebbe ancora all’estero ed il figlio di Ciancimino non sarebbe ancora riuscito a consegnarlo ai Magistrati (?!). oppure si sta facendo una doverosa pulizia?

DIVIETI … DI SALUTE:
Niente alcool ai ragazzi. Svolta della Moratti a Milano, multe di 450 € spedite e pagate dai genitori. In Italia esiste una legge che prevede l’arresto per un anno per chi serve alcol a minori di 16 anni e persone ubriache. In Francia tetto a 18 anni Usa a 21.

Papa Ratzinger e il polso ingessato.
Chi sperava di ritrovarsi dopo l’incidente un Papa meno di polso si sbaglia. Con l’ingessatura polso fermo assicurato.

Ancora Patrizia…
Ancora la D’Addario, ancora escort, ancora il sesso del Presidente del Consiglio. Ora sono gli audio su Repubblica e l’Espresso a far parlare di questo caso a luci rosse. Ma la procura di Bari, che aveva già chiarito che le registrazioni erano sigillate in cassaforte e che molto probabilmente verranno stralciate dall’inchiesta (che riguarda Sanità e spaccio di droga), avverte che non possono essere uscite dal Tribunale di Bari. Probabile quindi che la D’Addario abbia venduto o fatto girare copie.
Per il gossip nel frattempo la Noemi Papi.. non viene accettata all’Isola dei Famosi.

ARTISTI IN PIAZZA… crisi della cultura con i tagli governativi
Da una parte ci sono la Carlucci e Barbareschi onorevoli Pdl che tentano una mediazione. Dall’altra parte tanti artisti, da famosi a sconosciuti. Tutti contro il Governo che tagliano i fondi Fus (fondo unico dello spettacolo) da 511 milioni a 380. Verdone, Moretti, Monicelli, Scola. Investire nel turismo rende di più è la diatriba interna al governo tra Letta e Tremonti che da qualche parte deve tagliare…
A noi ci piacerebbe pensare non solo alle compagnie teatrali (grandi) da sempre sovvenzionate o da produttori cine-tv sempre prezzolati, ma ad un mondo della cultra e dello spettacolo che sappia unirsi con altri settori e rendere il tutto più omogeneo con un mondo del turismo e delle attività produttive che possono e devono unirsi. Da questo punto di vista bene Ostellino sulle pagine del Corriere (postellino@corriere.it) attacca il mondo dello Spettacolo quello attaccato alle tasche dei politici che non pensa ad un mercato che deve anche essere capace di mantenersi anche da solo, per questioni di puro bilancio.

MORETTI sindacalista chiede + cinema italiano a Sky
Nasce un canale apposito ma a Moretti non basta. Sempre incline alle critiche Moretti dopo una retrospettiva su di lui dedicata da Sky che sta mettendo in piedi un canale dedicato al cinema italiano “Sky Cinema Italia”. Pur ringraziando Sky la critica va al mancato rinnovo dell’accordo con Anica per la proiezione dei film che fanno almeno 20.000 spettatori nelle sale.

SANITA’ in Puglia
Il neo assessore Fiore, scopre che per l’acquisto di protesi era dal 1989 che non si facevano gare d’appalto… e ci mangiavano tutti, anche i Tarantini! Ora un preposto ufficio per la spesa centralizzata, con osservatorio dei prezzi e verifica su contratti e appalti. Trasparenza e regole sono DOVEROSE specie in un settore dove il Welfare di Stato spende il 40% delle sue risorse.

E’ morta da tre anni ma viene convocata per visita.
Malata di tumore era, ma dopo tre anni dalla morte invitarla alla visita …

BAT la provincia non esiste.
Nessun ufficio e gli assessori lavorano a Casa. Dopo tanti anni di pseudo lavoro la Bat (provincia tra Barletta Andria e Trani) non decolla. Non ci sono gli uffici. Ma le provincie non dovevano sparire… come enti inutili?

IRAN:
Rafsanjani ex presidente parla alla folla in preghiera di un Iran in crisi… in molti hanno dubbi in merito alle elezioni. Non solo in Iran e l’ex premier deve ben saperlo. Scontri senza fine a Teheran.

Energia e tangenti in Nigeria.
Italiani tangentisti per il gas nigeriano. Inchiesta che colpisce manager della Snamprogetti del gruppo Eni. Politici pagati per gli appalti l’accusa dei Pm. Ad incassare il Presidente Nigeriano (in carica fino al 2007) Obasanjo ben 23 milioni. I reati per i manager italiani sono in scadenza… pronta la prescrizione!

Poltrone per donna.
Il mangia mangia della politica, blocca sempre le decisioni per le poltrone come capita a Bari per gli assessori. Emiliano tira fuori dal cappello una Degennaro in quota Realtà Pugliese (lista creata dalla famiglia di costruttori che aveva superato il 3%) mentre i partiti gli bloccano tante nomine. Bilancio a Giannini per ora, Paparesta al sud e alle politiche comunitarie. La Forgia in quota Vendola alla Pubblica Istruzione. Barattolo diventa la scatola chiusa proposta dall’Udc dopo la diatriba con Russo Frattasi, mentre fermenti nell’Idv per il posto in giunta.

LAVORO – PENSIONI:
Statali pensione automatica dopo 40 anni, norma esclusa per Primari, professori universitari e magistrati. Nel 2018 ci sarà parità uomo donna per l’età pensionabile a 65 anni. Dal 2015 i calcoli saranno abbinati al calcolo sull’aspettativa di vita.


Berlusconi e i problemi a Sud e Obama che vuole gli afro-americani presidenti…
Silvio cerca di sbloccare le critiche e i problemi a sud, partiti con il Lombardo siculo che ha azzerato la giunta volendo far saltare gli accordi con la maggioranza Pdl, incontrando il suo uomo dell’isola Micchichè. Salerno Reggio Calabria e il Ponte tra gli argomenti caldi. Nel frattempo l’abbronzato amico Obama sprona gli afro-americani a non pensare solo al gioco del Basket e al rap e pensare più in alto… magari a diventare Presidenti!

Pd La corsa alla segretaria
Bersani trova l’appoggio dell’economista Letta, Marino e Franceschini sono le altre note alternative. E le correnti si ripropongono anche nelle decisioni per le segreterie regionali, mentre il caso Grillo vede un circolo dell’avellinese fargli una tessera che il regionale ritiene nulla, martedì Berlinguer ne riparlerà nella commissione di garanzia. Borsino: Pro-Bersani: Il Presidente della prov. di Roma Zingaretti, pro-Franceschini, Sassoli, Rita Borsellino, Debora Serracchiani e Francesca Barracciu nonché di Fassino.
Nel frattempo dopo l’uscita su Craxi grande politico (che ora corregge in: “buono nella prima fase ma mica cadde per un complotto dei giornali…”), Veltroni chiede di entrare in commissione Antimafia e dice di volersi occupare anche di conflitto d’interessi! Poi parla di alleanza riformista con Vendola, socialisti e radicali. Sempre più incredibili notizie!! Come quella di un leghista che diventa ex e prende la tessera del Pd. E di Soru rinviato a giudizio per turbativa d’asta per 60 milioni di € di pubblicità istituzionale sarda assegnata alla Saatchi&Saatchi, ne vogliamo parlare?

Magistrati non attivi nei partiti e partiti che bloccano la Rai.
Sempre la politica di mezzo. Per imparzialità i magistrati secondo la Corte costituzionale che conferma come illecito disciplinare introdotto dalla Riforma Castelli-Mastella, l’iscriversi ed avere ruoli nei partiti. Problemi per Bobbio (An, resp prov. sotto processo disciplinare, per l’aspettativa richiesta per entrare in politica sott’occhio anche Michele Emiliano (Sindaco confermato a Bari), i parlamentari Nitto Palma e Centaro del Pdl, Casson e Tenaglia del Pd. Quindi non si limita l’iscrizione ma la partecipazione con ruoli dirigenziali.
In Rai Nonno Zavoli 86 enne Presidente della Vigilanza Rai in quota Pd ma voluto anche dal Pdl, dice una cosa “nuova” la Rai è bloccata dai veti politici! Ma va!?

Di Pietro e le Br riorganizzate
Klaus Davi (giornalista?!) intervista Tonino che mette in allarme su un ritorno dei brigatisti pilotati e non. Subito attaccato in maniera bipartisan Pdl e Pd per delle dichiarazioni che se vere dovrebbero a loro avviso essere denunciate agli organi competenti.


ENERGIE ALTERNATIVE BENE LA PUGLIA MA IL SENATO BLOCCA GLI INVESTIMENTI
Mentre De Masi resposabile dell’Italgest, società leader del rinnovabile in Puglia, regione con grande sviluppo nell’eolico e solare, diventa responsabile CONFINDUSTRIA nazionale, mentre in Senato un testo di Gasparri e Quagliarello vogliono limitare gli investimenti. Vendola nel 2007 con altre regioni meridionali ha firmato con il Premio Nobel Rubbia come supervisore (da anni in Spagna perché più remunerato e seguito…), un accordo sul solare termodinamico finanziato al tempo dal Governo Prodi. Ora invece il Senato cerca di bloccare i finanziamenti mentre invece il Ministro Scajola promette questo tipo di produzione tramite il direttore generale del Ministero. La commissione presieduta dalla Prestigiacomo è anche preoccupata per questi sviluppi strani.

BOCCIA Segretario PD in Puglia?
La diatriba della segreteria nel Pd non è solo nazionale. In Puglia la campagna elettorale per le regionali di Maggio 2010 è già iniziata e il coordinatore Pd pugliese avrà un ruolo predominante. L’on Francesco Boccia sembra in discussione e ne ha parlato con Emiliano che aveva fatto il nome di De Caro e che gli ha proposto, sembra, di fare il secondo in Puglia, cosa sgradita al biscegliese. Lavarra ex Europarlamentare ha fatto da paciere. Ma ci sarà mai pace dove ci sono poltrone?

LA GIUNTA IMPOSSIBILE AL COMUNE DI BARI…
Nel frattempo Emiliano non riesce ancora a chiudere i nomi degli assessori. Il toto nomi impazza e vede la rinuncia di Laforgia che non volendo traslocare da Cultura ad altro assessorato si chiama fuori dai giochi. La Lorusso in quota Sinistra e libertà avrà quindi l’assessorato al Welfare o Lavori pubblici. Certi per ora i pd boys sono Giannini (bilancio e patrimonio), Lacarra (Servizi Sociali), De Caro (al Traffico), una donna tra Maugeri e RInella all’ambiente, Elio Sannicandro (Urbanistica piano strategico e sport), Pararesta l’ex arbitro alle politiche comunitarie (ha già un ruolo per Milano 2015) e udite udite inventato l’assessore ai rapporti con il consiglio comunale per accontentare il SIg. Arbore (eletto nel centrodestra e passato prima del ballottaggio con Emiliano).
Poi Barattolo in quota Udc mentre rimane in piedi la diatriba interna all’Idv sul nome dell’assessore tra Pisicchio e Pasculli. In una cosa ci delude l’Emiliano decisionista. Non aver cercato di cambiare il metodo Cencelli con un più professionale metodo. Un elenco di nomi da parte di ogni partito con persone competenti ove attingere il nome giusto per ogni assessorato in base alle capacità tecniche.

Il PITTOSPORO protetto…
Di proprietà di un privato nel suo giardino (privato) di Messina è stato dichiarato con ben 32 pagine sulla Gazzetta Ufficiale (16 fogli tanta carta.. ) di “notevole interesse pubblico”. Alto 4 metri ma con una “cappella” perfetta come se disegnata, un ombrello di 6,60 metri perfettamente emisferico.

Il giorno del funerale di Anna Costanzo,
venerdì 17 beh rappresentativo della sfiga che ha colpito la brava truccatrice barese. Il coro del Petruzzelli ha accompagnato la funzione tenuta in Cattedrale. In questi casi, conoscendo lei e la sua famiglia, con indagini aperte e tante chiacchiere fatte, preferiamo il silenzio perché nessuna parola, nessun bel discorso può valere una vita.

Fini appoggia Napolitano
e non il “suo” Governo di centrodestra. Il ruolo del Presidente della Camera lo svolge in autonomia e si dimostra diverso da quando accompagnava con pochi appunti il percorso di Berlusconi. Napolitano aveva parlato di disomogeneità ed effetti non prevedibili circa l’attuazione del DDL sulla sicurezza e Fini trova il messaggio “politicamente incisivo”. Ma cambierà qualche cosa?

Altra giornalista ammazzata in Russia.
Aveva vinto il premio alla Politkoskaya ed è stata di conseguenza anch’essa ammazzata. Fuori dalla critica al regime anche Natalya Estemirova uccisa a Grozny. E il Presidente filo Putin Medvedev annuncia un’inchiesta. Ma nel frattempo “qualcuno” l’ha fatta fuori. Sicuro che il Sig. Putin e il suo vecchio Kgb non ne sa niente? – PUTIN disse della Politkovskaya “era insignificante. La sua morte nuoce al potere più delle sue pubblicazioni”.DICHIARAZIONE CHE SI COMMENTA DA SOLA.

Nel frattempo Il Putin si incazza pure…
perché un miliardario russo (non amico suo come Abramovic) festeggia l’apertura di un Hotel ad Antalia (Turchia) con star come Bellucci, Stone (sharon), Gere, Tom Jones e l’ereditiera prezzemolino Hilton. Telman Ismailov si è rifugiato in Turchia dopo che gli sono stati chiusi i grandi magazzini di Mosca Cherkizovskij (il più grande d’Europa) con decine migliaia di lavoratori che si sono trovati disoccupati. Infatti Putin ha bloccato tutte le attività dell’imprenditore.
Quanto è ricco questo signorotto 52 enne? Dunque l’hotel ad Antalia ha: 17 bar, 10 ristoranti ed una piscina attraversabile in mezz’ora con una barca!! Alla festa dei 50 anni ha fatto cantare per un milione di € una certa Lopez Jennifer mentre il Sindaco di Mosca, suo amico, gli gridava amicizia eterna. Stessa storia avrebbero subito negli anni altri miliardari sgraditi al potere (Khodorkovskij ancora in carcere, Berezovskij, Gusinskij)
Lech Walesa e il dissidente ex presidente Havel criticano Obama per le apertura verso la Russia.

MARCEGAGLIA, TREMONTI, BANCHE. ACCORDO:
Detassazione per gli aumenti di capitale delle aziende. Cioè le aziende che, nella crisi investiranno (soldi che dove possono prendere? Dalle banche che aderiscono...) avranno una detrazione del 3% dell’Ires su aumenti fino a 500mila €. Blocco dei rimborsi del capitale (ma non degli interessi), giorni utili per la disponibilità dei bonifici saranno solari e non lavorativi, tetto per le condizioni bancarie (non + del 5% di rialzo dei tassi e per gli sconfinamenti.

Da sud scappano al nord… in 700 mila
Scappano i meridionali, scappano dal sud con la speranza di campare meglio al nord, negli ultimi 11 anni secondo uno studio Svimez (sviluppo industriale del mezzogiorno) ben 700 mila persone sono emigrate in settentrione… senza cartone ma con tanto magone. A Napoli solo nel 2008 meno 10mila residenti, a Palermo 2.700, a Bari terzo posto con 2000 persone. L’87% delle fughe da Campania, Puglia e Sicilia.
L’economista barese Viesti (intervistato dal Corriere della Sera) dice che tutta l’Italia sta male, che invece il divario ora è ridotto per il semplice motivo che il centro nord non è cresciuto. Viesti attacca sia il governo Prodi per distrazione sia quello Berlusconi per disinteresse, aumentando per quest’ultimo le critiche circa l’aver coperto il buco dei comuni di Roma e Catania dai fondi speciali per il mezzogiorno.

De Caro candidato di Emiliano non è solo...
Per la segreteria REGIONALE del PD ecco le correnti che anche nell’arsura estiva spuntano: Bordo, MInervini e Dipietrangelo i nomi nuovi. Emiliano dice di Grillo: si deve candidare, dirgli che è un provocatore è un errore. E’ bravo, se abbiamo paura di Grillo allora ha ragione lui, siamo il congresso del nulla.

Elezioni 2009:
due indagati per aver votato 2 volte. Al proprio seggio e nel seggio in cui erano rappresentanti di lista.

Il Nuovo Presidente della Provincia di Bari
eletto nel Pdl Schitulli vuole rivedere gli accordi sul Petruzzelli, il protocollo di intesa anche per fare del Teatro Margherita un museo di arte moderna e la sede della Pinacoteca Provinciale. Priorità per l’ente appena insediato: rifiuti, strade e scuole, sanità.

Trani: porto turistico
il Comune da l’ultimatum a ITALIA NAVIGANDO, società per lo sviluppo della portualità. 12 milioni di € il valore del progetto di cui ben sette dovrebbero arrivare dalla vendita dei 437 posti barca.

Sicilia: Lombardo autonomo.
Prosegue la gestione della regione Sicilia del regnante Lombardo mentre lo stesso promette che in Parlamento i suoi uomini dell’Mpa voteranno per coscienza e non quindi appoggiando totalmente il Governo. Le critiche sono per l’azione del governo nei confronti del sud e del divario con il nord.

Virus
Pandemia in Gran Bretagna 50 italiani contagiati. Influenza A nel mondo conta oltre 100.000 contagiati. Nell’inverno senza provvedimenti seri potrebbero diventare 10 milioni.

Mafia, imprenditori e politica
Ciancimino Junior dopo le rivelazioni sui fondi neri delle tangenti del periodo del padre, che hanno fatto inquisire 4 dell’Udc tra cui il famoso Cuffaro, è al centro dei documenti in cui Riina chiedeva tramite dell’Utri la costituzione del partito del sud (prima di Forza Italia) e dello spazio televisivo utile alla Mafia all’allora imprenditore Berlusconi.

Crocs in crisi.
La scarpetta di gomma bucherellata modello gruviera, hit di queste ultime estati, inventata dalla azienda Crocs per i milioni di pezzi contraffatti ora, invece di essere una fortuna per l’azienda è diventata un boomerang. 2000 dipendenti licenziati e milioni di scarpe invendute. Che ingiustizia IL mercato del contraffatto!!

CRISI: carrefour vende le sedi chiuse in Puglia e Basilicata alla Coop Estense
L’Ugl è contraria per la probabile riduzione del personale. Rimane escluso dall’accordo il centro di Bari S. Paolo dove circa 150 addetti sono in cassa integrazione.

LA FIAT offre 600 € di premio produzione ai dipendenti.
I sindacati divisi. Lo scorso anno furono 1000 € ridotte per la crisi con l’avallo dei sindacati a 800 €.
Regione: Periferie riqualificate
con 180 milioni di finanziamenti spesi con un piano che prevede un documento paesaggistico. Si chiamano fondi Pirp

Spettacolo:
muore la Coluzzi, a 66 anni la nota caratterista del cinema italiano famosa per la mastodontica figura di donnone dal volto grottesco. Aveva lavorato con Germi e Lattuada, in Serafino con Celentano e in Venga a prendere un caffè da noi”
Spettacolo: Sanremo per Christian De Sica?
Oltre alla bambola casalinga Antonella Clerici verso Sanremo sembra arrivare un nome nuovo. Christian De Sica. E volete sapere la mia? Il figlio del grandissimo Vittorio, maestro dei Panettoni Natalizi infarciti della comicità più becera a detta dei più come showman e mattatore teatrale capace di ballare cantare alla Broadway potrebbe essere il nome giusto. Una coppia strana con la piccoletta tutta tette della Clerici.

SPORT - Finalmente Moratti incassa.
Ibrahimovic venduto con un incasso di 50 milioni di € e un Eto’o forse molto meno sbruffone del campione svedese…

TANIA CAGNOTTO EVITA IL CAGOTTO… con una medaglia di Bronzo
Un titolo simpatico ma reale. Alla fine dell’ultimo salto alla Rai la Cagnotto ammette di aver fatto una gara con una tensione che malgrado gli anni di agonismo non ricordava. Anzi pensa sarà sempre peggio. Insomma per uno sport considerato minore dove le poche vetrine importanti sono Olimpiadi, Mondiali ed Europei significa giocarsi 4 anni di allenamenti durissimi in pochi secondi, la tensione può giocare questi scherzi. Il tempo di un tuffo…

Italiani Veloci … resiste Mennea!
Mentre Bolt insegue il suo record vicino al 9 50, in Italia Collio con una partenza sul filo della squalifica (per sua stessa ammissione) ma ritenuta valida ha firmato un 10 06 che è il secondo tempo italiano di sempre nei 100 metri dopo il mitico barlettano Mennea.

Tyson quasi normale…
Tyson non ero granchè come pugile Monzon sì che era feroce.. poi elogia Versace. Tyson dopo la tragedia della figlia trova uno peggio di lui. Dopo tutto lui non ha mai lanciato una moglie dalla finestra come fece Monzon…

 




SCHERZI

PUBBLICITA' REGRESSO

KE PERSONAGGIO

NEWS dagli INVIATI

OROSCOPAZZO

LOVE ABBOTT

 

 



Proarts


 
info@testieumori.it